IMPRESE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Imprese: Anafe, basta confondere le sigarette elettroniche con altri prodotti (2)

Roma, 27 nov 2020 17:55 - (Agenzia Nova) - Occorre precisare, ha affermato, "che il ministero della Salute inglese e altre autorità sanitarie internazionali hanno riconosciuto il rischio ridotto, fino al 95 per cento in meno, dei soli prodotti del vaping e non di altri prodotti a base di tabacco". La filiera della sigaretta elettronica, ha continuato Roccatti, è fatta di eccellenze italiane, di Pmi che ogni giorno occupano direttamente 15 mila persone che salgono a 45 mila se si considera l'intero indotto. "Vogliamo rimanere fuori da ogni polemica che in queste ore sta riguardando conflitti tra multinazionali del tabacco, e auspichiamo che non si faccia più intenzionalmente confusione, utilizzando la definizione di sigarette elettroniche per semplificare e definire altre tipologie di prodotti", ha concluso. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE