BULGARIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Bulgaria: presidente Radev, negoziati Ue per Skopje dopo riconoscimento verità storica (4)

Sofia, 27 nov 2020 16:56 - (Agenzia Nova) - Nel 2017 la Bulgaria e la Macedonia del Nord hanno firmato un Trattato di amicizia, che Skopje considera l'unica condizione preliminare per l'avvio dei negoziati con l'Ue. Le autorità di Sofia, invece, ritengono che prima dell'inizio dei negoziati sia necessario risolvere le questioni relative all'identità nazionale macedone, ovvero la questione della lingua e dell'identità degli eroi nazionali, come Goce Delcev, conteso da entrambi i Paesi. Il 17 novembre, in occasione del Consiglio affari generale dell'Unione europea, la Bulgaria ha espresso parere favorevole circa il quadro negoziale di adesione Ue per l'Albania ma non per la Macedonia del Nord. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE