TURCHIA-LIBIA

 
 
 

Turchia-Libia: firmato protocollo di cooperazione economica e tecnologica

Turchia-Libia: firmato protocollo di cooperazione economica e tecnologica
Ankara, 06 set 2020 16:38 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell’Industria e della tecnologia turco, Mustafa Varank, il governatore della Banca centrale libica, Saddek Omar el Kaber, e il presidente dell'Autorità libica per gli investimenti (Lia), Ali Mahmoud, hanno firmato oggi un protocollo di cooperazione tecnologica ed economia. Lo riferisce il quotidiano turco “Daily Sabah”. L’intesa giunge in occasione della visita a Istanbul del capo del Consiglio di presidenza del Governo di accordo nazionale (Gna), Fayez al-Sarraj, che ha incontrato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan. "I nostri paesi devono affrontare molte minacce in campo economico, politico e militare. Stiamo combattendo accanto alla Libia contro alcune di queste minacce comuni. È possibile porre i nostri sforzi su una base più solida aumentando ulteriormente la cooperazione in ogni campo", ha detto Varank. Il ministro dell’Industria ha aggiunto: “Finora è stato raggiunto un livello più elevato di cooperazione nella cooperazione politica e militare, ma ora è il momento di rafforzare anche la collaborazione economica", ha detto. A tal proposito Varank ha spiegato che adesso “l’obiettivo è andare avanti con progetti concreti nell’economia, nella tecnologia e nell’imprenditorialità”. Entrambi i paesi, secondo quanto previsto dal protocollo, intraprenderanno progetti comuni nei settori degli investimenti, dell'imprenditorialità e dello sviluppo tecnologico. "Contribuiremo allo sviluppo dell'ecosistema dell'imprenditorialità in Libia. Miglioreremo la capacità tecnologica e i servizi finanziari. Lavoreremo insieme anche sull'uso di nuove tecnologie nel sistema finanziario, condurremo ricerca e sviluppo nella regolamentazione delle tecnologie finanziarie e istituiremo laboratori tecnologici per i giovani", ha proseguito Varank. Il ministro ha anche sottolineato che i due paesi sono pronti a intraprendere passi verso la cooperazione nella creazione di fondi di capitale di rischio nei prossimi giorni o "investimenti in fondi nel nostro paese, soprattutto per sostenere iniziative orientate alla tecnologia". (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE