MALI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Mali: almeno 30 jihadisti uccisi dalle forze francesi nella zona di Mopti

Bamako, 14 nov 2020 11:54 - (Agenzia Nova) - Le forze francesi inquadrate nell'Operazione Barkhane hanno ucciso circa 30 jihadisti nella regione centrale del Mali. Lo hanno fatto sapere i vertici militari di Parigi in un comunicato, secondo cui la missione è stata condotta da uomini delle forze speciali trasportate in elicottero e sostenute da caccia di base in Niger. I combattimenti sul terreno sono durati "diverse ore" e sono avvenuti nei pressi di Niaki, 180 chilometri a est della città di Mopti. I jihadisti uccisi, secondo fonti militari francesi, facevano parte del Gruppo di sostegno all'Islam e ai musulmani (Gsim). Nell'operazione sono stati anche distrutti o sequestrati veicoli e armi. Ieri le forze armate di Parigi avevano annunciato anche l'uccisione di un leader del gruppo jihadista, Ba Ag Moussa. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE