BOLIVIA

 
 
 

Bolivia: governo Arce emana decreto che elimina divario salariale tra uomini e donne

La Paz, 27 nov 2020 20:17 - (Agenzia Nova) - Il governo del presidente della Bolivia, Luis Arce, ha promulgato oggi un decreto che punta ad eliminare il divario breccia salariale tra uomini e donne sia nel settore pubblico che nel privato. Il testo definisce come breccia salariale "la differenza di remunerazione basata esclusivamente nel sesso delle persone e senza criteri obiettivi" e stabilisce come criterio per determinare il "lavoro di eguale valore" quello in cui si "verifichino similitudini sostanziali nelle condizioni, nelle funzioni, nello sforzo, nelle abilità e nelle responsabilità". Obiettivo della legge, si legge nel testo, quello di "promuovere misure a favore dell'eguaglianza di opportunità nel lavoro, nel salario, e il trattamento egualitario nel lavoro tra uomini e donne per contribuire all'eliminazione della breccia salariale". Il governo ha stabilito inoltre che il decreto sarà valido e applicabile tanto nell'amministrazione pubblica e negli organi dello Stato così come nel settore privato, e promuove l'assunzione e l'impiego delle donne, così come la garanzia delle licenze per maternità, paternità e allattamento. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE