ENERGIA

 
 
 

Energia: Turchia, sussidiaria di Engie riserva gas per import da rete bulgara

Ankara, 27 nov 2020 18:32 - (Agenzia Nova) - Una sussidiaria della società francese Engie ha confermato di aver riservato 23 mila metri cubi di capacità di importazione di gas al punto di ingresso di Malkoclar, al confine tra Bulgaria e Turchia, evidenziando che le forniture per il mercato turco partiranno dal primo dicembre. Quello in questione sarebbe il primo quantitativo di gas in transito tra la Bulgaria e la Turchia dallo scorso gennaio. La mossa di importare gas in Turchia dalla Bulgaria avviene dopo che la società turca Botas è stata coinvolta in un processo di aggiornamento del punto di ingresso di Malkoclar per permettere flussi bidirezionali tra le reti del gas dei due paesi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE