MONTENEGRO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Montenegro: caso Abazovic, servizi albanesi e kosovari non hanno notizie su minacce

Podgorica, 27 nov 2020 18:17 - (Agenzia Nova) - La polizia del Montenegro ha avuto dei colloqui con i rappresentanti dei servizi di sicurezza albanesi e kosovari. Lo riferisce la stampa di Pogorica, precisando che al centro delle conversazioni sono state le minacce denunciate dal movimento cittadino montenegrino Ura verso il leader della stessa forza politica, Dritan Abazovic. I rappresentanti albanesi e kosovari hanno confermato di non disporre di dati operativi su minacce a nessun cittadino o leader politico del Montenegro. Secondo quanto precisa una nota della polizia montenegrina, i colloqui sono stati condotti dal direttore della polizia di Podgorica, Veselin Veljovic, e dall'assistente presso il dipartimento anticrimine Zorana Lazovic. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE