Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - Asia

Roma, 27 nov 2020 12:00 - (Agenzia Nova) - Cina-Australia: Pechino impone dazi anti-dumping al vino australiano - Il ministero del Commercio cinese ha annunciato che imporrà misure antidumping alle importazioni di vino dall'Australia. In una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito web, il ministero ha affermato che l'industria nazionale ha subito danni sostanziali a causa dell'esportazione da parte di Canberra di vino a prezzo inferiore a quello di produzione. A partire da domani, 28 novembre, gli importatori di vino australiano saranno tenuti a pagare depositi che vanno dal 107,1 al 212,1 per cento del prezzo delle merci, secondo il ministero. La decisione segue richieste formulate dai produttori cinesi, cui il ministero ha risposto con l'avvio di indagini antidumping, secondo una nota dello scorso 18 agosto. Le indagini e le conseguenti decisioni sono in linea con la legislazione cinese e le regole dell'Organizzazione mondiale del commercio (Omc), ha precisato il dicastero. (segue) (Res)
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE