USA

 
 
 

Usa: Cuomo contro la Corte Suprema, sulle restrizioni anti-Covid ha espresso la sua ideologia conservatrice

Nys, 26 nov 2020 21:41 - (Agenzia Nova) - Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha criticato la nuova maggioranza conservatrice della Corte Suprema per aver votato contro le restrizioni anti-Covid relative alle chiese e i luoghi di culto. Lo riporta "Usa Today". Cuomo ha detto di ritenere che la sentenza "sia stata davvero solo un'opportunità per la corte di esprimere la sua filosofia e la sua politica" e di aver fatto una "dichiarazione" con il voto. I cinque conservatori della corte, tra cui il giudice Amy Coney Barrett, che è stato confermato poco prima delle elezioni presidenziali del 3 novembre e ha sostituito il giudice liberale Ruth Bader Ginsburg, si sono pronunciati contro le misure di New York. Il giudice capo John Roberts e i tre giudici liberali della corte erano in minoranza. La sentenza sospende le restrizioni di New York che limitavano a 10 e 25 persone la capacità delle chiese, a seconda del grado in cui le aree dello Stato stavano sperimentando alte ondate di coronavirus. "Sappiamo chi ha nominato alla corte. Conosciamo la loro ideologia", ha aggiunto Cuomo. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE