CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, 262.847 mila morti su 12.838.102 contagiati

New York, 26 nov 2020 20:47 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti restano di gran lunga il paese più colpito dalla pandemia di coronavirus al mondo, con almeno 262.847 morti su 12.838.102 contagiati, secondo il conteggio effettuato dalla Johns Hopkins University. Lo riporta l'emittente "Cnbc". Mentre i viaggi sembrano essere notevolmente diminuiti rispetto agli anni precedenti, circa un milione di persone al giorno sono passate attraverso i checkpoint degli aeroporti statunitensi da venerdì a mercoledì. Si tratta di un calo di circa il 60 per cento rispetto allo stesso periodo di un anno fa, ma è la cifra più alta dall'inizio della pandemia. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie la scorsa settimana hanno sconsigliato i viaggi per il Ringraziamento, mentre il dottor Anthony Fauci, hanno incoraggiato le famiglie a prendere in considerazione piani di vacanza virtuali .A livello globale si contano oltre 1,4 milioni di morti su oltre 60 milioni di contagiati.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE