FRANCIA

 
 
 

Francia: agenti di polizia picchiano uomo senza mascherina, aperta un'inchiesta

Parigi, 26 nov 2020 12:56 - (Agenzia Nova) - La Procura di Parigi ha aperto un'inchiesta nei confronti di tre agenti di polizia ripresi da un video diffuso dal sito web di informazione "Loopsider" mentre picchiano un uomo perché non indossava la mascherina sanitaria. Lo riferisce l'emittente televisiva "BfmTv", spiegando che l'inchiesta è stata affidata all'Ispezione generale della polizia nazionale (Igpn). Le immagini sono state riprese da alcune telecamere di videosorveglianza la sera del 21 novembre. L'uomo che ha subito il pestaggio si chiama Michel, un produttore musicale proprietario della società Black Gold Studios, ed è stato raggiunto dagli agenti mentre entrava in uno studio di registrazione dopo essere stato notato in strada senza mascherina. Una volta dentro, l'uomo avrebbe spiegato di essere rientrato per evitare una multa, ma per tutta risposta i tre poliziotti, tra cui uno in borghese, lo hanno aggredito con calci, pugni e manganellate per più di cinque minuti secondo l'orologio della telecamera. Attirati dai rumori, alcuni musicisti presenti in studio sono accorsi riuscendo a cacciare i poliziotti. Una volta fuori, gli agenti hanno lanciato un lacrimogeno nel locale prima di chiamare i rinforzi. Secondo la versione riferita dagli agenti, l'uomo sarebbe scappato nell'edifico dopo un controllo. Una volta entrati, i poliziotti avrebbero sentito odore di stupefacenti. "Chiedo al prefetto di polizia si sospendere a titolo preventivo i poliziotti", ha scritto su Twitter il ministro dell'Interno, Gerald Darmanin, sottolineando la volontà di condurre la procedura disciplinare nel più breve tempo possibile. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE