ETIOPIA

 
 
 

Etiopia: Racalbuto (Aics Khartum) a "Nova", Italia sosterrà con 500 mila euro risposta Unhcr in Sudan a crisi del Tigrè

Khartum, 26 nov 2020 19:33 - (Agenzia Nova) - L'Italia ha fatto una donazione di 500 mila euro all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) per gestire in Sudan l'emergenza umanitaria provocata dalla crisi in corso nella regione etiope del Tigrè, teatro di un'offensiva militare lanciata dall'esercito federale che sta spingendo alla fuga migliaia di persone. Lo spiega ad "Agenzia Nova" il direttore della sede di Khartum dell'Agenzia italiana per la Cooperazione allo sviluppo (Aics), Vincenzo Racalbuto, precisando che gli aiuti saranno principalmente destinati a sostenere la risposta umanitaria nei campi situati negli Stati di Gedaref e Kassala, al confine con l'Etiopia e l'Eritrea. "La macchina (della risposta umanitaria) è stata avviata", spiega Racalbuto, ricordando che Unhcr è la principale agenzia umanitaria sul posto e citando come esempio l'azione dell'Ong Coopi, che da più di una settimana sta fornendo 40 mila litri di acqua potabile al giorno ai rifugiati ed in particolare nel villaggio di Hamdayet, principale punto di accesso al Sudan per i tigrini in fuga dalle violenze. Racalbuto ricorda tuttavia che la situazione richiede di prestare attenzione anche alla comunità ospitante e che la situazione porta a fare i conti con inevitabili conseguenze sanitarie: numerosi casi di poliomielite di tipo 2 - considerata debellata dall'Oms - sono stati registrati nelle ultime settimane in Sudan, molti dei quali provenienti dall'Etiopia, il che ha reso necessario riprendere la campagna di vaccinazione per questa tipologia della malattia (finora proseguiva quella di tipo 1 e 3). Già lo scorso agosto il ministero della Sanità sudanese aveva notificato all'Oms il rilevamento di un poliovirus derivato da vaccino circolante di tipo 2. Il direttore Aics stima a circa 35 mila i migranti finora arrivati in Sudan, con cifre che potrebbero salire presto fino 100 mila. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE