MARADONA

 
 

Maradona: ancora scontri al funerale, ordine pubblico fuori controllo

Buenos Aires, 26 nov 2020 20:41 - (Agenzia Nova) - La situazione dell’ordine pubblico a Buenos Aires, a dieci ore dall’inizio delle esequie di Diego Armando Maradona è degenerata ed è attualmente fuori controllo. Proseguono gli scontri tra simpatizzanti e polizia, con il palazzo di governo invaso dalla gente. Le autorità hanno deciso di prorogare i funerali fino alle 19 ora locale e che si terrà un corteo funebre per permettere alle persone che non sono entrate di dare l’ultimo saluto alla salma di “el Diego”, ma alle 16 l’accesso alla camera ardente è stato di nuovo chiuso e fonti all’interno della Casa Rosada affermano che il feretro è stato spostato in una zona protetta dopo l’ingresso di un gruppo di simpatizzanti in una zona non autorizzata del palazzo di governo. Fuori dall’edificio nel frattempo la Gendarmeria ha schierato un nutrito gruppo di agenti in tenuta antisommossa, e a circa 500 metri dalla Plaza de Mayo la polizia sta disperdendo con pallottole di gomma e camion idranti persone che tuttora cercano di approssimarsi alla Plaza de Mayo. In queste circostanze appare difficile prevedere che succederà nelle ore successive.

Maradona: ancora scontri al funerale, ordine pubblico fuori controllo - foto
Scontri al funerale di Diego Armando Maradona

Maradona: ancora scontri al funerale, ordine pubblico fuori controllo - foto 2
Scontri al funerale di Diego Armando Maradona (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE