ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: Iran, Rohani inaugura progetti petroliferi e petrolchimici in tre province (3)

Teheran, 26 nov 2020 16:18 - (Agenzia Nova) - L’ultimo progetto inaugurato da Rohani è l’impianto petrolchimico di Lordegan, complesso commissionato e progettato da esperiti iraniani e in grado – secondo le stime – di generare ricavi per 240 milioni di dollari all’anno, una volta pienamente operativo. Scopo dell’impianto è produrre 1.075 milioni di tonnellate di urea e 677 mila tonnellate di ammoniaca all’anno, circa 600 mila delle quali usate per produrre urea nel complesso. La struttura è alimentata dalla rete nazionale di distribuzione del gas, e consumerà annualmente 320 milioni di metri cubici di gas naturale come carburante e 429 milioni di metri cubici come materia prima. La maggior parte della produzione dell’impianto sarà destinata all’export. L’impianto è stato prodotto con un investimento di 754 milioni di euro (circa 11 mila miliardi di rial) e dovrebbe diventare pienamente operativo entro la fine dell’anno iraniano corrente (20 marzo 2021). Grazie a un finanziamento di 500 milioni di euro proveniente dalla Cina, buona parte dell’equipaggiamento è stato acquistato da produttori cinesi, ma – aggiunge la “Mehr – più del 60 per cento delle attrezzature è stato fornito da produttori iraniani. La costruzione dell’impianto ha generato 2.800 impieghi diretti e 450 indiretti in fase di costruzione, e ne creerà 700 diretti e 1.500 indiretti in fase operativa. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE