MIGRANTI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Migranti: commissaria Ue Johansson, necessario collaborare per gestire il fenomeno

Roma, 26 nov 2020 16:42 - (Agenzia Nova) - In Europa è necessario collaborare per gestire i fenomeni migratori. Lo ha affermato la commissaria europea per gli Affari interni, Ylva Johansson, intervenendo oggi al panel “Ready to reset? New migration policies for a post-pandemic Mediterranean” in occasione del Med Forum 2020. L’Unione europea, nella visione di Johansson, “ha bisogno dell’immigrazione, ma al contempo dobbiamo gestire meglio questa dinamica”. La commissaria ha menzionato la particolare situazione venutasi a creare a causa della pandemia di coronavirus, “una delle principali sfide al momento”. “Le persone perdono il lavoro e la crisi economica potrebbe portare instabilità”, ha ricordato Johansson, sottolineando come siano in crescita anche i movimenti migratori nel Mediterraneo verso l’Europa, in particolare dalla Tunisia all’Italia, ma anche verso le Isole Canarie. Nella visione dell’Unione europea, basata sul Nuovo patto sull’immigrazione, un aspetto fondamentale è il partenariato con i Paesi vicini nel sud del Mediterraneo, ha detto la rappresentante svedese della Commissione Ue. Si deve lavorare per fermare i trafficanti di esseri umani e creando al contempo opportunità economiche, agendo alla radice del fenomeno migratorio. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE