ITALIA-UE

 
 
 

Italia-Ue: Fraccaro a “Bloomberg”, Bce valuti cancellazione debito pandemico

New York, 26 nov 2020 07:10 - (Agenzia Nova) - La Banca centrale europea (Bce) dovrebbe considerare la cancellazione o la detenzione a tempo indefinito del debito contratto dagli Stati Ue per far fronte alla pandemia di coronavirus. Lo ha dichiarato il sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio e segretario del Consiglio dei ministri, Riccardo Fraccaro, nel corso di una intervista a “Bloomberg”. “La politica monetaria deve sostenere le politiche fiscali espansive dei paesi membri in ogni modo possibile” ha dichiarato il funzionario. Tale assistenza, ha aggiunto Fraccaro, potrebbe includere “la cancellazione delle obbligazioni sovrane acquistate durante la pandemia, o l’estensione perpetua dei loro termini di maturazione”. La posizione del sottosegretario, scrive “Bloomberg”, riflette la grave situazione di indebitamento in cui versa l’Italia, aggravata dalle misure tese a contenere le ricadute economiche della crisi pandemica. A questo proposito, Fraccaro ha avvertito che il Paese dovrà sobbarcarsi ulteriori spese strutturali, anche per finanziare l’epocale transizione energetica promossa dall’Unione europea. La Banca centrale europea si è già espressa contro qualunque ipotesi di condono cancellazione del debito: la presidente della Bce, Christine Lagarde, ha dichiarato di “non porsi nemmeno il problema (…) perché qualunque iniziativa in tal senso sarebbe semplicemente una violazione” della legislazione comunitaria vigente. L’ipotesi di una cancellazione del debito è stata recentemente esclusa anche dal ministro delle Finanze Roberto Gualtieri. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE