CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, 261.480 morti su 12.715.888 contagiati

New York, 25 nov 2020 22:14 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti restano di gran lunga il paese più colpito dalla pandemia di coronavirus al mondo, con almeno 261.480 morti su 12.715.888 contagiati, secondo il conteggio effettuato dalla Johns Hopkins University. Lo riporta l'emittente "Cnbc". I casi di Covid-19 continuano a crescere prima delle vacanze del Ringraziamento. La media nazionale di sette giorni di nuovi casi giornalieri è di 174.225 casi a partire da martedì scorso. Il conteggio potrebbe vedere un calo artificiale nei prossimi giorni, come è tipico durante le principali festività, quando gli avamposti locali si fermano temporaneamente per la segnalazione. Tuttavia, gli esperti sanitari hanno avvertito che il Ringraziamento potrebbe essere un catalizzatore per la diffusione. A livello globale si contano oltre 1,4 milioni di morti su oltre 60 milioni di contagiati.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE