REPUBBLICA CECA

 
 
 

Repubblica Ceca: Commissione Ue, sì a sostegno da 28,4 milioni di euro a operatori culturali

Bruxelles, 25 nov 2020 12:57 - (Agenzia Nova) - La Commissione europea ha approvato un programma ceco da 28,4 milioni di euro per sostenere gli operatori che hanno dovuto cancellare o posticipare i loro eventi culturali a causa delle misure restrittive di contenimento della pandemia di Covid. La Commissione ha spiegato che il sostegno è destinato a eventi annullati o rinviati tra il primo marzo e il 31 dicembre 2020. Il pubblico il sostegno, che assumerà la forma di sovvenzioni dirette, coprirà fino al 50 per cento delle spese ammissibili per eventi culturali limitati, posticipati o annullati, e fino all'80 per cento delle spese ammissibili per attività culturali continue, come gestione di teatri, club musicali, agenzie di gestione artistica, centri culturali e altre strutture simili. Nell'ambito del programma, sarà anche disponibile un sostegno per il funzionamento di luoghi culturali e per i lavoratori autonomi che forniscono sostegno tecnico artistico o professionale nel settore culturale. Lo scopo della misura è facilitare l'accesso ai finanziamenti esterni da parte dei beneficiari e mitigare le improvvise carenze di liquidità che stanno affrontando a seguito dell'epidemia di coronavirus. La Commissione ha riscontrato che la misura ceca è necessaria, appropriata e proporzionata per porre rimedio a un grave turbamento dell'economia di uno Stato membro. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE