DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: la Bei finanzia la costruzione di tre navi idro-oceanografiche della Marina militare (2)

Roma, 22 ott 2020 10:29 - (Agenzia Nova) - Il progetto sostiene in modo significativo gli obiettivi primari di innovazione e l’azione per il clima della Bei e contribuisce al raggiungimento di numerosi obiettivi europei. I dati oceanografici che saranno raccolti dalle navi sono una componente chiave dei modelli climatici che contribuiscono alla comprensione del climate change e sono alla base delle decisioni in merito alle azioni da adottare per mitigarne gli effetti. Sotto il punto di vista finanziario, l’operazione prevede un contratto di prestito tra la BEI e il MEF e un “contratto di progetto” tra la Bei e la Difesa. La durata del finanziamento è di 25 anni, in linea con la vita economica delle navi. Per lo Stato italiano utilizzare i prestiti della Bei ha un duplice vantaggio: durate più lunghe e tassi molto bassi, visto che la Bei raccoglie risorse sui mercati internazionali con l’emissione di obbligazioni tripla A. “La difesa dell’ambiente è il pilastro dell’attività della Bei: come banca del clima siamo quindi molto soddisfatti di poter sostenere il Ministero della Difesa in questo progetto nel settore civile. Le acque coprono il 70 per cento del Pianeta, e dallo studio di oceani e mari si ottengono le informazioni fondamentali per poter adottare a livello mondiale le decisioni opportune per arginare i fenomeni negativi del cambiamento climatico”, ha dichiarato Dario Scannapieco, vicepresidente della Bei. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE