USA

 
 
 

Usa: richieste di sussidi di disoccupazione ancora in aumento nell’ultima settimana

New York, 25 nov 2020 17:20 - (Agenzia Nova) - Le nuove richieste di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono aumentate per la seconda settimana di fila, attestandosi a quota 778 mila a livello nazionale e mostrando come il recente incremento dei contagi da coronavirus si stia riflettendo negativamente sul mercato del lavoro. In base ai dati del dipartimento del Lavoro, nella terza settimana di novembre le richieste sono salite di 30 mila unità rispetto alla settimana precedente, che a sua volta aveva visto un incremento di 6 mila unità rispetto a quella prima. Si tratta di cifre nettamente inferiori al picco di 7 milioni di nuove richieste raggiunto alla fine di marzo, nel pieno della prima ondata di contagi Covid-19, ma comunque più alta rispetto ai livelli pre-pandemici. Il precedente record (695 mila richieste) risaliva al 1982. I dati seguono il forte aumento dei contagi in diversi Stati come Minnesota, Ohio e Illinois. Diverse località hanno imposto nuove restrizioni alle imprese, sebbene meno stringenti di quelle introdotte la scorsa primavera. Nel complesso, l’economia statunitense sembra proseguire sulla strada della ripresa ma in maniera più lenta rispetto alla scorsa estate, ovvero al periodo successivo alle prime riaperture. Le vendite al dettaglio hanno rallentato negli ultimi mesi e la fiducia dei consumatori appare meno solida rispetto ad alcune settimane fa. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE