USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Usa: gli uomini di Biden e la Cina, ecco come la futura amministrazione conterrà Pechino

New York , 25 nov 2020 17:20 - (Agenzia Nova) - Il contenimento strategico della Cina è stata la priorità numero uno dell’amministrazione di Donald Trump e, con ogni probabilità, le cose non cambieranno sotto la futura amministrazione di Joe Biden. Quest’ultimo lo aveva reso chiaro già durante la campagna elettorale, definendo il presidente cinese Xi Jinping “un ladro”, minacciando sanzioni economiche e scrivendo in un articolo su “Foreign Affairs” che Washington deve “andarci duro” con la Repubblica popolare. Una retorica che rifletteva il graduale mutamento dell’opinione pubblica prodotto dagli ultimi anni di tensioni bilaterali: come hanno mostrato tutti i più recenti sondaggi, ad avere un’idea negativa della Cina oggi non sono certo i soli elettori del Partito repubblicano. Tuttavia, è la scelta degli uomini chiave della politica estera e di sicurezza della futura amministrazione a raccontare davvero se e come Biden intenderà perseguire una strategia di contrasto alla crescente influenza cinese a livello globale. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE