ECUADOR

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ecuador: parlamento approva mozione di sfiducia contro ministra dell'Interno

Quito, 25 nov 2020 12:10 - (Agenzia Nova) - Il parlamento dell’Ecuador ha approvato la mozione di sfiducia nei confronti della ministra dell’Interno, Maria Paula Romo, sotto accusa per la gestione delle proteste scatenate ad ottobre 2019. In particolare, Romo è accusata di avere autorizzato l’uso di gas lacrimogeni. La mozione, riferisce la stampa locale, è stata approvata con 104 voti a favore. Il presidente Lenin Moreno ha annunciato la nomina di Patricio Pazmino, ex generale e già viceministro dell’Interno, a capo del dicastero. Le proteste erano nate contro le misure economiche varate dal presidente Lenin Moreno, un piano di tagli ispirato alla sostenibilità dei conti pubblici, e che aveva tra le sue misure più in vista l'abolizione dei sussidi pubblici all'acquisto delle benzine. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE