RUSSIA-IRAQ

 
 
 

Russia-Iraq: Lavrov riceve omologo Hussein, lavorare per risolvere questione palestinese

Mosca, 25 nov 2020 11:56 - (Agenzia Nova) - Gli sforzi dell'amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump per normalizzare le relazioni tra gli Stati arabi e Israele non dovrebbero sostituire una giusta soluzione della questione palestinese. Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, dopo i colloqui di oggi a Mosca con il vice premier e ministro degli Esteri iracheno Fuad Hussein. "Abbiamo discusso della situazione intorno al conflitto arabo-israeliano. Condividiamo l'opinione che gli sforzi intrapresi su iniziativa dell'amministrazione Donald Trump per normalizzare le relazioni tra i singoli stati arabi e Israele, con tutto il loro significato positivo, non dovrebbero sostituire una giusta soluzione della questione palestinese", ha detto Lavrov, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa russa "Ria Novosti". (Rum)
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE