ETIOPIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Etiopia: Guterres (Onu) “preoccupato” per offensiva prevista su Macallè, “proteggere i civili”

New York, 25 nov 2020 09:39 - (Agenzia Nova) - Il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, si è detto "profondamente preoccupato" per la situazione nella regione del Tigrè, in Etiopia, e sostiene gli sforzi dell'Unione africana per calmare la situazione. Lo ha dichiarato in una nota il portavoce delle Nazioni Unite, Stephane Dujarric. "Stiamo seguendo con grande allarme le segnalazioni della possibile azione militare intorno a Macallè (capitale del Tigrè). Il segretario generale è molto preoccupato per l'impatto che avrà sulla popolazione civile, sulla nostra capacità di fornire aiuti umanitari in un'area dove è quasi impossibile farlo”, ha detto Dujarric, ribadendo l’appello di Guterres per garantire la protezione dei civili in vista dell’annunciato assalto a Macallè da parte dell'esercito etiope. Il segretari generale, conclude la nota, “esorta i leader dell'Etiopia a fare tutto il possibile per proteggere i civili, sostenere i diritti umani e garantire l'accesso umanitario per la fornitura dell'assistenza necessaria”. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE