VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: ministro Esteri spagnolo, presentata nota di protesta contro governo Maduro (3)

Caracas, 29 ott 2020 20:56 - (Agenzia Nova) - Lopez, che lo scorso fine settimana ha lasciato dopo oltre un anno l'ambasciata spagnola a Caracas, era stato ricevuto martedì a Madrid da Pedro Sanchez, nella sua veste di segretario generale del Partito socialista operaio di Spagna (Psoe). Un incontro che avrebbe preceduto di poco la prima conferenza stampa resa ai media, dall'uscita dal paese. "Il Psoe augura una via pacifica, perché il popolo venezuelano deve soffrire il meno possibile", scriveva lo stesso partito socialista pubblicando, sul proprio profilo twitter, un breve video dell'incontro. Si tratta del primo dirigente del governo "ad interim" proclamato dal leader oppositore Juan Guaidò ad incontrare Sanchez. Il governo spagnolo, di cui Sanchez è presidente, ha riconosciuto assieme ad oltre 50 paesi il governo ad interim del Venezuela, ma nel tour internazionale che ha compiuto a gennaio 2020, Guaidò era stato ricevuto dal ministro degli Esteri, Arancha Gonzalez Laya. La Spagna, dice oggi Lopez, ritiene Maduro "un dittatore" e il presidente Sanchez ha "mostrato molta empatia per la causa della libertà in Venezuela". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE