COVID

 
 
 

Covid: von der Leyen, primi cittadini Ue potrebbero essere vaccinati entro fine dicembre

Bruxelles, 25 nov 2020 09:36 - (Agenzia Nova) - I primi cittadini dell'Unione europea potrebbero essere vaccinati contro il coronavirus entro la fine del mese prossimo. Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, che sta intervenendo al Parlamento europeo. La situazione pandemica rimane grave, "con quasi 3 mila morti al giorno", ha ammesso von der Leyen. Allentare le restrizioni "troppo e troppo velocemente" potrebbe portare a una terza ondata dopo Natale, ha avvertito al presidente della Commissione, invitando i Paesi membri dell'Ue a "imparare dall'estate". "Tuttavia ci sono anche delle buone notizie. La Commissione europea ha ormai stipulato contratti sui vaccini con sei aziende farmaceutiche. I primi cittadini europei potrebbero già essere vaccinati prima della fine di dicembre. C'è finalmente la luce alla fine del tunnel", ha detto von der Leyen. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE