LIBANO

 
 
 

Libano: ministro Salute, a febbraio 2021 dosi del vaccino Pfizer

Beirut, 24 nov 2020 08:06 - (Agenzia Nova) - Il ministro uscente della Salute del Libano, Hamad Hassan, ha detto che il Libano dovrebbe ricevere il vaccino Pfizer-Biontech contro il Covid-19 “non più tardi di febbraio 2021”, se esso dovesse essere autorizzato. “Se il vaccino otterrà approvazione regolatrice nella sua forma finale, il Libano lo riceverà non più tardi di metà febbraio”, ha detto Hassan secondo i media locali. Il Libano, ha proseguito Hassan, ha cominciato “presto” a discutere con la casa farmaceutica internazionale, che ha permesso a Beirut “di essere fra i primi paesi ad avere il vaccino a un prezzo competitivo”. Per quanto riguarda eventuali ostacoli finanziari, il ministro della Salute ha precisato che “non ci sono problemi finanziari, vista la possibilità che la Banca mondiale aumenti le quantità di denaro trasferite con il prestito per coprire le spese”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE