EGITTO

 
 
 

Egitto: eurodeputati, rilasciare quanti sono detenuti per aver esercitato loro diritti

Bruxelles, 23 nov 2020 18:03 - (Agenzia Nova) - Rilasciare tutti coloro che sono detenuti in Egitto per aver esercitato pacificamente i loro diritti alla libertà di espressione e associazione. E' quanto ciedono in una dichiarazione congiunta la presidente della sottocommissione per i diritti umani, la socialista belga Maria Arena; la presidente della delegazione per le relazioni con i Paesi del Mashreq, la portoghese socialista Isabel Santos; il relatore permanente del Parlamento europeo sull'Egitto, il francese dei Verdi, Mounir Satouri. "Siamo sconvolti dagli arresti di Mohamed Basheer, Karim Ennarah e Gasser Abdel-Razek membri dello staff che lavorano per l'iniziativa egiziana per i diritti personali (Eipr)", hanno scritto. "L'Eipr è un'importante organizzazione egiziana per i diritti umani e una delle poche rimaste che sostiene apertamente le libertà fondamentali in Egitto, dove il governo ha adottato politiche repressive contro tutte le voci indipendenti", hanno continuato. "Si tratta di sviluppi drammatici, poiché il primo dei tre arresti è avvenuto poche ore dopo un incontro tra l'Eipr e diplomatici, anche dell'Unione europea, e costituisce un nuovo livello di repressione nei confronti delle Ong. Chiediamo il rilascio di tutti coloro che sono detenuti in Egitto per aver esercitato pacificamente i loro diritti alla libertà di espressione e associazione", hanno concluso.
(Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE