TURCHIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Turchia: leader Partito nazionalista Bahceli conferma alleanza con Erdogan (3)

Ankara, 24 nov 2020 15:19 - (Agenzia Nova) - Il leader dell’Mhp ha anche attaccato Bulent Arinc, membro dell’Alto consiglio presidenziale (Yik) ed ex vicepremier turco, per aver recentemente fatto appello al rilascio di Osman Kavala, imprenditore e filantropo, e dell’ex co-presidente dell’Hdp, Selahattin Demirtas, detenuti in custodia cautelare da anni. “E’ una distorsione della politica. E’ folle che una persona, membro dello Yik, appaia in televisione e offra favori a Osman Kavala e al terrorista Demirtas. La richiesta, fatta da questa persona, di rilasciare due criminali è come un’accettazione di tradimento, o una partecipazione a un crimine”, ha detto Bahceli. “Sono stupefatto che Kavala sia ancora in carcere. Non dovrebbe”, ha detto giovedì 20 novembre Arinc, membro fondatore del partito Giustizia e sviluppo (Akp) del presidente Recep Tayyip Erdogan, in un'intervista all’emittente “Haberturk”. L’ex vicepremier turco ha criticato i magistrati che hanno formulato le accuse, dicendo di aver letto quasi tutti i dossier: “nemmeno un bambino le scriverebbe”, ha detto Arinc. “(Non si possono) inventare indizi sulla base di sospetti”, ha proseguito l’ex vicepremier. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE