RUSSIA

 
 
 

Russia: arrestati dirigenti del centro dei Testimoni di Geova a Mosca

Mosca, 24 nov 2020 15:13 - (Agenzia Nova) - Il Comitato investigativo della Federazione Russa, in collaborazione con il Servizio per la sicurezza federale (Fsb) e il ministero dell'Interno, con il sostegno della Guardia nazionale russa, ha arrestato a Mosca alcuni dirigenti del centro dei Testimoni di Geova in Russia. Lo ha reso noto l'ufficio stampa del Comitato investigativo. "Attualmente sono stati identificati e arrestati alcuni organizzatori e partecipanti al movimento", si legge nella nota. Le indagini nei confronti del centro dei Testimoni di Geova sono in corso in 20 regioni russe. Secondo gli inquirenti, dal luglio 2019 un gruppo di persone, nonostante la decisione della Corte suprema che riconosceva i Testimoni di Geova come organizzazione estremista messa al bando, ha organizzato il lavoro della sua unità nel nord est della capitale. "I membri dell'unità hanno persuaso e reclutato nuovi membri tra i residenti della capitale e altri soggetti a partecipare al movimento religioso vietato", si legge nel comunicato. Nell'aprile del 2017, la Corte suprema ha dichiarato estremista e ha liquidato il Centro amministrativo dei Testimoni di Geova, circa 400 comunità locali sono state bandite.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE