PIL

 
 
 

Pil: Svimez, in 2015-2018 doppio divario, +9,3 per cento Ue, 2,5 per cento al Sud Italia

Roma, 24 nov 2020 16:17 - (Agenzia Nova) - Nel periodo della ripresa 2015-18 si è vericato un "doppio divario", il Pil italiano "è cresciuto del 4,6 per cento, la metà della media europea (+9,3 per cento). Il Pil del Mezzogiorno del 2,5 per cento, quello del Centro-Nord del 5,2 per cento". E' quanto si legge nelle slide presentate da Luca Bianchi, direttore della Svimez, in occasione della presentazione del rapporto Svimez 2020 sull’economia e la società del Mezzogiorno "L’Italia diseguale di fronte all’emergenza pandemica: il contributo del Sud alla ricostruzione". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE