TRASPORTO AEREO

 
 
 

Trasporto aereo: Ryanair prevede ritorno alla piena attività per il prossimo autunno

Dublino, 24 nov 2020 13:19 - (Agenzia Nova) - L'amministratore delegato di Ryanair, Micheal O'Leary, ha dichiarato che la compagnia trasporterà quest'inverno prevedibilmente meno passeggeri di quanto originariamente pianificato, e non si attende che il volume di passeggeri torni a valori pre-pandemia almeno sino all'autunno 2021. La compagnia aveva comunicato all'inizio del mese che si attendeva di trasportare circa 38 milioni di passeggeri fino a marzo 2021, ma O'Leary ha oggi rettificato, dichiarando di attendersi più un numero intorno ai 35 milioni: La ripresa si attesterà su valori tra gli 80 e i 130 milioni di passeggeri, a seconda di come i vaccini si diffonderanno in Europa. La compagnia ha inoltre fatto sapere di essere in trattative per acquistare i recentemente approvati Boeing 737 MAX, e le trattative dovrebbero concludersi entro la fine dell'anno o al più tardi entro l'inizio del prossimo anno. Tuttavia, l'amministratore O'Leary ha scelto di non commentare se l'ordine fosse in aggiunta rispetto ai 135 con opzione per altri 75 aeromobili già acquistati o si trattasse di una rinegoziazione del prezzo degli stessi, affermando di essere vincolato ad un accordo di riservatezza sulle trattative in corso.
(Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE