NATO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Nato: ministro Esteri romeno a colloquio con Stoltenberg, focus su sicurezza e vicinato orientale (3)

Bucarest, 19 nov 2020 14:16 - (Agenzia Nova) - Il ministro romeno ha ribadito il suo sostegno agli sforzi del segretario generale al riguardo, nonché l'interesse della Romania a continuare a essere attivamente coinvolta in questo processo. In questo contesto, Aurescu ha evocato il sostegno della Romania per rafforzare il ruolo dell'Ue nella sicurezza e nella difesa in piena complementarità con la Nato e senza duplicazioni inefficienti degli sforzi, apprezzando che la pandemia Covid-19 ha evidenziato l'importanza di rafforzare la resilienza strategica dell'Ue. Evocando la complessità dell'attuale contesto di sicurezza e l'accresciuta dinamica degli sviluppi regionali e internazionali, il capo della diplomazia rumena ha sottolineato la necessità di mantenere all'attenzione della Nato la situazione della sicurezza nella regione del Mar Nero, che è caratterizzata da numerose tensioni e attività militari intensificate. Aurescu ha apprezzato che, in queste condizioni, è necessario continuare a garantire una posizione alleata consolidata nella regione. Il ministro romeno ha inoltre accolto con favore il fatto che alla riunione ministeriale della Nato all'inizio di dicembre si svolgerà un dibattito sostanziale sulla sicurezza nella regione del Mar Nero, con la partecipazione dei ministri degli esteri dell'Ucraina e della Georgia. A questo proposito, ha menzionato l'importanza di continuare l'impegno dei partner della Nato nella regione, approfondendo il dialogo politico e aumentando la cooperazione pratica, per rafforzare le loro capacità di difesa e resilienza. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE