SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Hong Kong, attivisti Wong, Chow e Lam si dichiarano colpevoli di proteste, sentenza il 2 dicembre

Hong Kong, 23 nov 2020 13:30 - (Agenzia Nova) - Gli attivisti pro-democrazia di Hong Kong Joshua Wong, Agnes Chow e Ivan Lam sono stati incarcerati dopo essersi dichiarati colpevoli di accuse relative a una protesta tenuta lo scorso anno fuori dal quartier generale della polizia. "Noi tre abbiamo deciso di dichiararci colpevoli di tutte le accuse", ha detto Wong ai giornalisti prima di entrare in tribunale. Wong, Chow e Lam hanno ammesso di aver incitato persone a partecipare a un'assemblea non autorizzata. Chow, 23 anni, si è dichiarata colpevole di aver preso parte all'assemblea, mentre Wong, 24 anni, ha ammesso di aver organizzato la protesta. I tre rischiano una pena detentiva massima di tre anni. Gli avvocati della difesa hanno fatto appello per condanne indulgenti, esortando la corte a tenere conto della giovane età dei tre e del fatto che non hanno incitato o non vi è stata alcuna violenza durante la protesta. Il magistrato Wong Sze-lai si è riservato la sentenza per mercoledì prossimo, 2 dicembre, ma ha escluso il servizio alla comunità per Lam, 26 anni, a causa delle sue precedenti condanne. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE