LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia: ammiraglio Agostini (Irini), da maggio controlli su 1.400 mercantili

Roma , 21 nov 12:30 - (Agenzia Nova) - Dall'inizio dell'operazione a maggio scorso, Irini ha investigato circa 1.400 mercantili, richiedendo informazioni in vario modo, anche via radio, condotto 58 visite a bordo dei mercantili e quattro vere e proprie ispezioni per verificare il contenuto del carico. Lo ha detto l'operation commander di Eunavformed Irini, ammiraglio Fabio Agostini, durante il programma radiofonico "Radio di bordo" su "Rai radio 1". Il 31 marzo 2020 il Consiglio dell'Unione europea ha lanciato l'operazione Irini con il compito principale di far rispettare l'embargo di armi verso la Libia previsto dalle risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu. "Da maggio l'operazione ha iniziato le sue attività in mare che sono state ritardate per problematiche legate all'emergenza Covid-19. In realtà - ha spiegato Agostini - l'operazione è stata lanciata il 31 marzo, come prima azione concreta da parte dell'Unione europea a seguito degli esiti della conferenza di Berlino (sulla Libia)". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE