LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libia: ammiraglio Agostini (Irini), da maggio controlli su 1.400 mercantili (3)

Roma , 21 nov 12:30 - (Agenzia Nova) - Poi ci sono i cosiddetti 'friendly approach', "ovvero visite consensuali che consentono di recarsi a bordo dei mercantili sia per attivare un canale di scambio di informazioni, sia per esercitare una certa forma di controllo sulle loro attività", ha proseguito Agostini. Infine, "ci sono le ispezioni vere e proprie (boarding) che vengono condotte su quei mercantili che presentano comportamenti tali da essere sospettati di violare l’embargo Onu sulla Libia", ha chiarito l'ammiraglio, spiegando che "le ispezioni vengono condotte da team specializzati che salgono a bordo del mercantile sospettato e controllano il carico e la documentazione". Infine, in merito all'area di operazione di Irini, Agostini ha affermato che l'operazione si occupa di pattugliare la zona del "Mediterraneo centrale prospiciente le coste della Libia, nelle zone che sono principalmente incrociate dalle principali rotte marittime ed aree, individuate come sospette per monitorare al meglio i flussi di armi". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE