BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Cina, entrate fiscali in calo del 5,5 per cento nei primi dieci mesi

Pechino, 22 nov 00:00 - (Agenzia Nova) - Le entrate fiscali della Cina sono diminuite del 5,5 per cento su base annua nei primi dieci mesi del 2020, scendendo a circa 15.850 miliardi di yuan (circa 2.420 miliardi di dollari). Lo ha reso noto il ministero delle Finanze. Il gettito fiscale si è ridotto del 4,6 per cento rispetto all'anno precedente a 13.500 miliardi di yuan (2.058 miliardi di dollari) durante il periodo considerato. Secondo i dati del ministero, le entrate derivanti dall'imposta sul valore aggiunto (Iva), la più grande fonte di entrate fiscali nel Paese, sono diminuite dell'11,4 per cento a 4.820 miliardi di yuan (735 miliardi di dollari). In un contesto di crisi, il governo centrale ha raccolto quasi 7.360 miliardi (1.122 miliardi di dollari) di yuan nel periodo, in calo dell'8,7 per cento rispetto all'anno precedente, mentre i governi locali hanno visto le loro entrate fiscali scendere del 2,4 per cento a 8.490 miliardi di yuan (1.295 miliardi di dollari). (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE