SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Romania, ordinanza d’emergenza su strategia nazionale per prevenire blocco fondi Ue

Bucarest, 20 nov 14:00 - (Agenzia Nova) - Il governo romeno vuole approvare la strategia energetica nazionale attraverso un'ordinanza d'emergenza per prevenire procedure d’infrazione da parte della Commissione europea e il blocco dei fondi dell'Ue a partire da gennaio 2021. È quanto si legge in un progetto pubblicato sul sito web del ministero dell'Economia, dell'Energia e dell'Ambiente. "Dato il ritardo nel processo di elaborazione e la definizione di una forma finale concordata della strategia, il seguito del processo di consultazione pubblica interna e di consultazione transfrontaliera richiede l'adozione di una strategia energetica della Romania mediante ordinanza di emergenza, per evitare conseguenze negative. "La mancata adozione di un atto normativo a livello di ordinanza d'urgenza e il ricorso alla procedura legislativa usuale determinerebbero, successivamente, la notifica della Romania alla Corte di giustizia dell'Unione europea e l'obbligo di pagare multe e o sanzioni causate dall'impossibilità di risolvere il problema", sostengono i promotori del progetto. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE