SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: il Gnl fra sicurezza e strumento per la decarbonizzazione

Roma, 20 nov 14:15 - (Agenzia Nova) - Si è aperta questa mattina la seconda ed ultima giornata di lavori del convegno “Il Gnl nel corridoio Euro-Mediterraneo e ruolo del sistema logistico di Genova e Liguria”, organizzato da Mirumir e World Energy council e che ha visto la partecipazione di tutti gli attori in campo per quel che riguarda lo sviluppo e la diffusione del gas naturale liquido nel nostro Paese. Tema della prima conferenza di giornata il “Gnl da fossile a rinnovabile”, su cui si sono confrontati diversi esperti a cominciare da Marco Pezzaglia del Consorzio italiano biogas. Questi ha voluto ricordare come l’uso del bio metano nazionale sia “un’opportunità per il processo di decarbonizzazione, soprattutto nel trasporto”. In questo percorso, ha ricordato, il bio metano “può giocare un ruolo importante” come dimostra il fatto che “la percentuale” di utilizzo “in relazione al consumo complessivo è sensibile”. Dunque, nell’ambito di una strategia generale il settore agricolo “può dare un contributo grazie al nostro bio metano di natura agricola: un prodotto avanzato offerto al mercato”. Più in generale, ha concluso, “il mercato sta crescendo, ma l’intensità del sostegno alla produzione stabilita dal decreto del 2018 stesso si è indebolita”. Questo anche perché, come ricordato nel corso del dibattito odierno, il consumo e la domanda di bio metano avanzato è soggetta alla volatilità dei consumi e la crescita del settore è legata alla presenza di nuovi “new entrant” nel mercato. In questo contesto Stefano Cagnoli, direttore generale del Comitato italiano gas, ha invece rimarcato la necessità “di fare sistema: ci sono proposte straordinarie e di grande importanza ma dobbiamo riuscire a fare sistema”. Esattamente come avviene all’interno del Consorzio, che è “l’unione di tante forze e realtà differenti che concorrono in maniera unitaria e sinergica al raggiungimento degli obiettivi”. Nel concreto, Cagnoli ha ricordato che come Cig “ci stiamo occupando anche dell’idrogeno che potrà essere utilizzato anche per la produzione di gas naturale biologico”. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE