SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Messico, ex ministro Cienfuegos rientra in patria, notificate indagini per corruzione

Città del Messico, 20 nov 13:00 - (Agenzia Nova) - L'ex ministro della Difesa del Messico, Salvador Cienfuegos, è rientrato nella notte in patria, ricevendo notifica formale delle indagini aperte sul suo conto per presunti reati di narcotraffico e riciclaggio del denaro sporco. Il generale, proveniente dagli Stati Uniti, è atterrato all'aeroporto internazionale di Toluca, accolto da uomini della procura. "Il generale Cienfuegos ha riconosciuto la notifica e fornito tutte le informazioni personali e di contatto, compreso l'indirizzo di casa e il telefono cellulare per essere localizzato e convocato per le pratiche necessarie che dovesse disporre il pubblico ministero", si legge in una nota. Cienfuegos era stato arrestato a metà ottobre a Los Angeles, California, e rilasciato a seguito di un accordo stretto tra la casa Bianca e il governo messicano del presidente Andres Manuel Lopez Obrador. Il caso è infatti al centro di un delicato dibattito bilaterale. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE