SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: ambasciatore Usa in Romania, Bucarest riceverà tra qualche mese sistemi Himars

Bucarest, 20 nov 13:30 - (Agenzia Nova) - La Romania riceverà tra qualche mese i propri sistemi di difesa missilistica Himars e diventerà il primo Stato alleato della Nato ad installare sul suo territorio questi equipaggiamenti testati con successo nei teatri operativi. Lo ha affermato l'ambasciatore statunitense a Bucarest, Adrian Zuckerman, in una dichiarazione. Il diplomatico ha partecipato, assieme al ministro della Difesa romeno, Nicolae-Ionel Ciuca, e al capo di Stato maggiore della Difesa, il tenente generale Daniel Petrescu, all'esercitazione congiunta romeno-americana Rapid Falcon, organizzata nella 57ma base aerea di Mihail Kogalniceanu e nel Centro nazionale di addestramento per Difesa aerea "Brigadier generale Ion Bungescu" di Capo Midia (Romania sud-orientale). All'esercitazione hanno partecipato oltre 130 militari romeni e statunitensi con 30 mezzi tecnici. L'azione mira a sviluppare e rafforzare la cooperazione militare tra le forze terrestri romene e statunitensi e rappresenta un'opportunità per sviluppare la partnership tra le due unità di artigla, nella prospettiva della dotazione delle strutture romane di equipaggiamenti Himars, a partire dal 2021. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE