SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Iraq, leader sciita Khazali, "la tregua con gli Usa è finita"

Baghdad, 20 nov 13:30 - (Agenzia Nova) - Il leader del gruppo sciita iracheno Asaib Ahl al Haq (Lega dei giusti), Qais Khazali, ha annunciato che “la tregua con gli Stati Uniti è finita”. Nel corso di un’intervista televisiva, riferisce il portale iracheno "Shafaq", il leader sciita ha aggiunto che la rappresentante Onu in Iraq, Jeanine Hennis-Plasschaert, “non ha avuto alcun ruolo nella tregua fra le forze della resistenza e il lato statunitense. La persona che è intervenuta è Hadi al Amiri, leader della coalizione al Fatah (gruppo politico sciita)", ha detto Khazali. La tregua in questione, comunque, “è finita perché le sue condizioni non sono state rispettate”, ha aggiunto il leader sciita. “Abbiamo il diritto di affrontare le forze straniere, specialmente perché affrontare la presenza straniera e respingerla è legittimo con tutti i mezzi disponibili”. Le dichiarazioni di Khazali giungono pochi giorni dopo un attacco che ha colpito la “zona verde” della capitale Baghdad, nei pressi dell’ambasciata Usa, forse attribuibile al gruppo anonimo denominato “Resistenza irachena” (che secondo alcuni include anche Asaib Ahl al Haq). (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE