BREXIT

 
 
 

Brexit: ministro Finanze Sunak, preferibile accordo su libero scambio con Ue ma impatto maggiore da Covid

Londra, 22 nov 12:00 - (Agenzia Nova) - Il Regno Unito vuole portare a termine un accordo di libero scambio con l'Unione europea, ma l'impatto a breve termine sull'economia britannica "sarà oscurato" dalla pandemia di Covid-19. Lo ha detto il ministro delle Finanze britannico Rishi Sunak all'emittente pubblica "Bbc". Alla domanda su quale sia l'effetto di non avere un accordo di libero scambio in atto dopo la fine del periodo di transizione dall'uscita dall'Ue, ovvero a partire dal 31 dicembre, Sunak ha risposto: "È molto difficile essere precisi sugli effetti a breve termine". Il ministro ha inoltre concordato con quanto detto dal premier britannico, Boris Johnson, per cui "sarebbe preferibile raggiungere un accordo perché faciliterebbe le cose a breve termine". Ma, ha concluso, "l'impatto più importante sulla nostra economia il prossimo anno non arriverà" dal mancato accordo "ma a causa del coronavirus". (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE