MIGRANTI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Migranti: Pakistan-Bosnia, ministri Shah e Cikotic firmano accordo per rimpatri

Sarajevo, 04 nov 2020 16:53 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Sicurezza della Bosnia-Erzegovina, Selmo Cikotic, e il ministro il ministro dell'Interno pakistano, Ijaz Ahmed Shah, hanno sottoscritto oggi un accordo per la riammissione dei migranti pakistani che si trovano illegalmente nel Paese balcanico. Secondo quanto riporta il sito bosniaco "Klix", con il raggiungimento di questo accordo i due Paesi confermano la disponibilità a unirsi alle azioni internazionali per prevenire la migrazione illegale, perché l'accordo regola le questioni di ammissione dei propri cittadini, di cittadini di paesi terzi e apolidi che si trovano nel territorio di una parte contraente contro la legge. Secondo quanto sottolineano i media locali, si tratta di un accordo importante per la Bosnia-Erzegovina, che negli ultimi anni è diventato un Paese interessato dalla migrazione illegale lungo la cosiddetta rotta balcanica. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE