DIGITALE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Digitale: al via "Time4child", la più grande manifestazione d'Italia dedicata ai ragazzi (3)

Roma, 11 nov 2020 12:41 - (Agenzia Nova) - Luca Bernardo, direttore del dipartimento Medicina dell’Infanzia e dell’Età Evolutiva S.c. pediatria del Fatebenefratelli di Milano, ideatore dell’ambizioso progetto insieme al Professor Zuccotti, entrambi presidenti del comitato scientifico di Time4child, spiega che "il senso dell’iniziativa è trasmettere informazioni che possano fare la differenza nella vita dei più giovani. Le sfide che devono affrontare le nuove generazioni sono molteplici: quali i lavori del futuro, quali le competenze necessarie, come cambierà l'orizzonte dell’energia, dei trasporti, dell’ambiente e della disponibilità di cibo? Domande che superano quelle che le scorse generazioni hanno dovuto porsi crescendo. Questo momento storico richiede - aggiunge - che i ragazzi abbiano molte più conoscenze rispetto ai loro genitori: Time4child nasce per aiutarli a trovarle assieme alle loro famiglie e rendere possibili le scelte davvero consapevoli che determineranno il loro futuro”, conclude. Gian Vincenzo Zuccotti, direttore della clinica pediatrica e del dipartimento di pediatria dell’ospedale Vittore Buzzi dell’Asst Fatebenefratelli-Sacco, aggiunge che "avere un impatto, per Time4child, significa aiutare a scegliere e orientare i comportamenti, quali la prevenzione, che deve iniziare fin da giovani, il raggiungimento del benessere fisico e relazionale, la sostenibilità non solo per l’ambiente ma anche per l'individuo. Significa trasmettere ai più giovani l’importanza e l’esigenza della legalità, della parità di genere, di un uso della tecnologia che sia consapevole sia dei benefici che dei grandi rischi. I giovani di oggi potranno vivere più a lungo e più in salute, utilizzare al meglio le risorse e trovare un equilibrio nella società che, per molte ragioni, è andato perduto. Ma non è scontato che ciò avvenga, perché scegliere non è abbastanza: bisogna saper scegliere bene, e per questo è fondamentale che chi ha le conoscenze necessarie le trasferisca verso le nuove generazioni", conclude. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE