COVID

 
 
 

Covid: Di Maio, sfruttare il malcontento delle persone è da irresponsabili

Roma, 31 ott 22:42 - (Agenzia Nova) - Sfruttare il malcontento delle persone è da irresponsabili. Lo ha dichiarato il ministro degli e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, in un messaggio sul suo profilo Facebook. “Come di fronte a ogni crisi, a ogni difficoltà o a ogni problema che la vita ci riserva anche questa pandemia fotografa una realtà ben nota a tutti. E il Paese finisce per dividersi in due categorie. C’è chi prova a fare le cose, assumendosene tutto il peso della responsabilità; e c’è chi se ne sta con le mani in mano, chi preferisce puntare il dito e soffiare sul fuoco della rivolta”, sottolinea il ministro. “Ma questa volta gli italiani stanno inviando un messaggio chiaro a tutti, indistintamente. Gli italiani non vogliono schierarsi, non cercano compassione, né un partito che li consoli o che si approfitti della loro rabbia. Vogliono risposte, soluzioni. E noi dobbiamo dargliele”, ha aggiunto il ministro. “È questo il nostro dovere, senza perderci in liti o sterili polemiche. È inaccettabile pensare di fomentare il disagio dei cittadini. Sfruttare il malcontento delle persone è da irresponsabili. Bisogna lavorare, non urlare. L’unità e la lealtà istituzionale devono tracciare la strada da seguire per tutte le forze politiche. Solo così riusciremo a uscire insieme da questa emergenza”, ha sottolineato Di Maio. “Mostriamoci maturi e pedalare, perché non c’è più tempo. Commercianti, autonomi, artigiani e piccole e medie imprese vanno difesi con tutte le nostre forze. Sono la spina dorsale del Paese. C’è la vita e c’è anche il lavoro”, ha concluso Di Maio.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE