COVID

 
 
 

Covid: Israele, da domani al via sperimentazione vaccino su umani

Gerusalemme, 31 ott 19:41 - (Agenzia Nova) - Da domani Israele darà il via alla sperimentazione umana del Brilife, il possibile vaccino contro il coronavirus, che verrà iniettato in due persone: una all'Hadassah Ein Kerem e una allo Sheba Medical Center di Tel Hashomer. Lo riferisce il quotidiano israeliano “Jerusalem Post”. Il vaccino è stato sviluppato dall'Istituto israeliano per la ricerca biologica (iibr) ed è stato consegnato agli ospedali giovedì scorso per essere conservato nel congelatore fino a domenica mattina. Il primo candidato nella Fase 1 della sperimentazione presso il centro Hadassah sarà un dottorando di 34 anni proveniente dal sud di Israele. Il secondo candidato, la cui prova sperimentale avverrà presso il centro medico di Sheba, sarà Segev Harel di 26 anni originario di Kfar Yonah. Le prime iniezioni verranno praticate all'incirca alla stessa ora del mattino in entrambi gli ospedali. A Sheba saranno presenti il capo dell'Iibr, Shmuel Shapira, e il ministro della Difesa Benny Gantz. Una volta avviata la sperimentazione sui primi due volontari, altre persone verranno vaccinate in via sperimentale a partire dal 2 novembre. La prima fase della sperimentazione del vaccino sull’uomo sarà condotta su 80 volontari sani di età compresa tra 18 e 55 anni. Ogni volontario sarà monitorato nel corso di tre settimane per determinare se ci sono effetti collaterali causati dal vaccino. I ricercatori esamineranno anche se i volontari sviluppano anticorpi contro il coronavirus, situazione che porta all'immunità.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE