SUDAN-STATI UNITI

 
 
 

Sudan-Stati Uniti: Khartum, firmato accordo per ripristinare immunità sovrana

Khartum, 31 ott 15:14 - (Agenzia Nova) - Stati Uniti e Sudan hanno firmato un accordo per ripristinare l’immunità sovrana del Paese africano. Lo ha annunciato in una nota il ministero della Giustizia di Khartum. L'accordo risolverà i casi intentati contro il Sudan nei tribunali statunitensi, incluso il bombardamento delle ambasciate Usa in Kenya e Tanzania nel 1998, per il quale il Sudan ha accettato di pagare 335 milioni di dollari alle vittime. L'accordo fa parte di una promessa degli Stati Uniti di rimuovere il Sudan dalla sua designazione come Stato sponsor del terrorismo, che risale alla presidenza di Omar al Bashir. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato nelle scorse settimane che Washington rimuoverà il Sudan dalla lista dei Paesi sponsor del terrorismo non appena Khartum metterà da parte i 335 milioni di dollari che ha accettato di pagare alle vittime statunitensi degli attacchi del 1998. Per evitare nuove cause legali, il Sudan necessitava del ripristino della sua immunità di Stato, che aveva perso in quanto designato come sponsor del terrorismo. La situazione di particolare crisi economica ha spinto il governo di transizione del Sudan a compiere una serie di passi epocali per consentire la cancellazione del Paese dalla lista degli sponsor del terrorismo, situazione che rende ad oggi impossibile richiedere finanziamenti a sostegno dell’economia. Il Sudan, sotto la pressione degli Stati Uniti, ha anche accettato di normalizzare i legami con Israele, divenendo il terzo governo arabo dopo gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein a stabilire relazioni con Israele negli ultimi due mesi.
(Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE