FILIPPINE

 
 
 

Filippine: quasi un milione di evacuati in previsione dell’arrivo del tifone Rolly

Manila, 31 ott 13:10 - (Agenzia Nova) - Quasi un milione di persone è stato evacuato nelle Filippine oggi, in previsione dell’arrivo del tifone Rolly (o Goni), atteso domani nella provincia di Provincia di Catanduanes. L’arcipelago è stato colpito appena una settimana da un altro tifone, Molave, che ha causato 22 vittime e ingenti danni. Le operazioni di evacuazione sono complicate dall’epidemia di coronavirus. Proprio oggi il Paese ha registrato 1.803 nuovi casi di contagio e 36 decessi, che hanno portato i numeri complessivi a 380.729 e 7.221 rispettivamente, i più alti nel Sud-est asiatico dopo quelli dell’Indonesia. Secondo l’ultimo bollettino dell’Amministrazione dei servizi atmosferici, geofisici ed astronomici delle Filippine (Pagasa), delle 18 ora locale, il tifone si trovava a 345 chilometri a nord-est di Virac ed era diretto verso sud-ovest a una velocità crescente. La regione metropolitana di Manila, la capitale, potrebbe trovarsi sulla sua rotta. Per ora la città è classificata, in base ai segnali del vento, tra le aree di livello due, in un sistema a tre livelli in cui Catanduanes è al terzo.
(Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE