REGNO UNITO

 
 
 

Regno Unito: scandalo FinCen, Hsbc ha trasferito milioni di dollari frutto di attività illecite

Londra, 20 set 2020 19:17 - (Agenzia Nova) - La più grande banca britannica Hsbc ha consentito il trasferimento in tutto il mondo milioni di dollari frutto di attività illecite. È quanto emerge da alcuni documenti riservati noti come “File FinCen” che, come riporta “Bbc”, mostrano una serie di attività sospette effettuate dall’istituto di credito. Stando a quanto emerge dai documenti, almeno 80 milioni di dollari sarebbero stati trasferiti attraverso alcuni asset statunitensi della banca sui conti di Hsbc a Hong Kong nel 2013 e 2014. Nonostante Hsbc affermi di aver sempre adempiuto ai propri doveri legali, i File FinCen mostrano una truffa, nota come schema Ponzi, iniziata subito dopo che la banca è stata multata di 1,9 miliardi di dollari negli Stati Uniti per riciclaggio di denaro. La fuga di documenti include una serie di altre rivelazioni: per esempio, si parla una delle più grandi banche negli Stati Uniti che avrebbe aiutato un noto mafioso a trasferire oltre un miliardo di dollari.

Con il nome di "file FinCEN" viene definita una fuga di 2.657 documenti al centro dei quali ci sono 2.100 rapporti di attività sospette e segnalazioni provenienti dalle banche. Le segnalazioni non sono prove di atti illeciti: gli istituti di credito, infatti, le inviano alle autorità qualora emerga il sospetto che i clienti possano utilizzare i loro fondi per scopi illeciti. Per legge, tuttavia, se le banche hanno le prove di attività criminali dovrebbero interrompere i trasferimenti. La fuga di notizie mostra, invece, come il denaro sia stato riciclato attraverso alcune delle più grandi banche del mondo e come diverse reti criminali abbiano utilizzato delle società britanniche anonime per nascondere i loro soldi. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE